Articles

100 Per cento VA Disabilità e di lavoro

100 Per cento VA Disabilità e di lavoro

VA assegna valutazioni di disabilità ai veterani con condizioni di servizio collegato. Una valutazione di disabilità si basa su quanto sia grave la condizione del veterano è e come si compromette la loro capacità di guadagno. Schedular VA disabilità valutazioni vanno da 0 a 100 per cento. Quando un veterano ha più condizioni connesse al servizio, ognuna con il proprio punteggio di disabilità, VA le combina usando “VA Math” per ottenere un punteggio di disabilità combinato. Questa valutazione combinata di disabilità determina quindi l’importo della compensazione mensile che riceveranno. Come accennato in precedenza, il 100% è il più alto punteggio di disabilità schedulare combinato che un veterano può ricevere. A seconda delle circostanze, i veterani possono ancora essere in grado di lavorare mentre ricevono un punteggio di disabilità del 100%.

Come VA valuta le disabilità e le valutazioni VA combinate

VA assegna a coloro che sono diventati disabili a seguito del servizio militare un punteggio di disabilità. Questa valutazione si basa sulla gravità delle condizioni del veterano e su come la disabilità compromette la loro capacità di guadagno media. I veterani ricevono una valutazione di disabilità presentando un reclamo per la connessione di servizio con VA. Se VA decide a favore dei veterani, concederà la connessione di servizio per la disabilità e assegnerà una valutazione percentuale in base alla gravità, che va da 0 per cento a 100 per cento. Queste valutazioni sono assegnate con incrementi percentuali del 10.

Quando un veterano ha più condizioni connesse al servizio, ognuna con una propria valutazione individuale, VA non semplicemente aggiungerle insieme. Invece, sono combinati usando “VA Math” per stabilire un punteggio di disabilità combinato. In sostanza, VA inizia con la premessa che un veterano è efficiente al 100% o non disabilitato. Se un veterano ha un punteggio di disabilità del 20 per cento, VA li vedrà come 80 per cento non disabili e 20 per cento disabili. Per includere un altro punteggio di disabilità del 10 per cento, VA prenderà il 10 per cento della parte 80 per cento non disabili, e aggiungerlo alla valutazione esistente 20 per cento. Questo processo continua con ogni disabilità voto un veterano ha.

È importante sottolineare che il punteggio di disabilità combinato del veterano corrisponde a un importo in dollari specificato da VA nel grafico della retribuzione per invalidità VA. Veterani con un 100 per cento di disabilità schedulare riceveranno la più alta quantità di compensazione mensile.

Lavorare con un 100 per Cento Schedular Disabilità Valutazione

I requisiti di idoneità a qualificarsi per il 100% di schedular disabilità valutazione sono piuttosto semplice:

  • È necessario disporre di un servizio di invalidità; e
  • VA deve votare si al 100 per cento come indicato dai criteri per la condizione; oppure
  • Hai più disabilità connesse al servizio che si combinano al 100%

Con il punteggio di disabilità combinato al 100%, non hai alcuna restrizione sull’attività lavorativa. Come tale, se si incontra la valutazione del 100 per cento per la condizione di servizio collegato, e si è ancora in grado di lavorare, allora si può fare così.

Lavorare con una valutazione permanente e totale al 100%

I veterani valutati con una valutazione di disabilità VA permanente e totale al 100% non devono affrontare alcuna restrizione sull’attività lavorativa, a meno che il veterano non abbia ricevuto questa valutazione attraverso la disabilità totale basata sulla disoccupazione individuale (TDIU). le valutazioni permanenti e totali schedulari al 100% sono protette dalla riduzione.

Lavorare con TDIU

La disabilità totale basata sulla disoccupazione individuale (TDIU) è un vantaggio che consente ai veterani di essere compensati al tasso di disabilità percentuale 100 di VA, anche se il loro punteggio di disabilità schedulare combinato non è uguale al 100%. TDIU viene assegnato in circostanze in cui i veterani non sono in grado di garantire e seguire un impiego sostanzialmente retribuito a causa delle loro condizioni di servizio connessi. Qui, l’occupazione sostanzialmente lucrativa si riferisce al fatto che il reddito annuale di un veterano soddisfi o superi la soglia di povertà federale per una singola persona. Pertanto, ci sono alcune circostanze in cui i veterani possono ancora essere impiegati durante la ricezione di benefici TDIU.

Come ottenere TDIU

VA delinea i regolamenti TDIU in 38 CFR § 4.16, che comprende le sottosezioni (a) e (b). Ogni sottosezione descrive un modo in cui i veterani possono soddisfare i requisiti per TDIU. Per qualificarsi per TDIU sotto 38 CFR § 4.16 (a), un veterano deve avere:

  • Una condizione collegata al servizio valutata al 60% o più; o
  • Due o più condizioni connesse al servizio, una delle quali è classificata come disabilitante almeno del 40%, con una valutazione di disabilità combinata di almeno il 70%

Coloro che non soddisfano i requisiti schedulari di cui al punto 38 CFR § 4.16(a) possono ancora essere considerati per TDIU di cui al punto 4.16(b). Ai sensi di questa sottosezione, VA deve riferire il vostro diritto a TDIU al Direttore del servizio di compensazione per considerazione extraschedular.

Occupazione marginale

Come accennato in precedenza, TDIU è generalmente riservato ai veterani che non sono in grado di lavorare; tuttavia, se un veterano è in grado di mantenere quello che viene chiamato “lavoro marginale”, può ancora qualificarsi per TDIU. In generale, l’occupazione marginale è l’opposto di un’occupazione sostanzialmente retribuita. Se un veterano sta lavorando, ma il loro reddito non supera la soglia di povertà federale per una persona, possono ancora essere considerati per TDIU.

Ad esempio, se sei in grado di lavorare solo 8 ore alla settimana in un ristorante e i tuoi guadagni sono al di sotto del livello di povertà, il tuo impiego potrebbe qualificarsi come marginale. Pertanto, potresti essere in grado di continuare a lavorare mentre ricevi un risarcimento per invalidità VA al livello percentuale 100.

Ambiente di lavoro protetto

I veterani che lavorano e guadagnano un reddito superiore alla soglia di povertà federale possono ancora avere diritto al TDIU se lavorano in un ambiente di lavoro protetto. Un ambiente di lavoro protetto può essere descritto come occupazione che consente determinate sistemazioni senza le quali non si sarebbe in grado di continuare a lavorare. È importante sottolineare che VA riconosce che gli ambienti di lavoro protetti non rientrano nell’ombrello di un’occupazione sostanzialmente remunerativa.

Più specificamente, un ambiente di lavoro protetto potrebbe essere dimostrato da una o più delle seguenti condizioni:

  • Il veterano non ha bisogno di completare funzioni di lavoro critiche a causa delle loro limitazioni (ad es. interagendo con i clienti)
  • Il veterano non è più produttivo o affidabile come gli altri dipendenti
  • Il veterano non riceve alcuna conseguenza negativa per comportamento irregolare o errori che derivano dalla loro disabilità

Per dimostrare che si lavora in un protetto ambiente di lavoro, è probabile che sia necessario presentare prove a supporto, come un laico dichiarazione del datore di lavoro. VA determina caso per caso gli ambienti di lavoro protetti.

VA ha effettivamente definito cos’è un ambiente di lavoro protetto?

Una barriera per ottenere benefici TDIU in un ambiente di lavoro protetto è il fatto che VA non ha specificamente definito “ambiente di lavoro protetto.”Invece, è determinato in base ai fatti, il che significa che l’Ufficio regionale o il Board of Veterans’ Appeals esamineranno i fatti del caso del veterano, le sistemazioni fornite dal loro datore di lavoro, e quindi fare una determinazione basata su tali prove. Spesso, questo può rendere difficile per un veterano di sapere quali prove dovrebbero presentare, perché senza uno standard per confrontare la loro situazione contro, è fondamentalmente tutto in aria.

Tuttavia, quando i veterani stanno mettendo insieme prove a sostegno dei loro casi, possono guardare a come l’SSA o il Dipartimento del Lavoro definiscono le funzioni critiche del loro lavoro. Da lì, possono dimostrare ciò che non sono in grado di fare indipendentemente da qualsiasi sistemazione in atto per aiutarli a svolgere tali funzioni.

L’applicazione per i benefici TDIU

VA Modulo 21-8940, Domanda di veterani per una maggiore compensazione sulla base di Unemployability, è una domanda di benefici TDIU. Lo scopo di questo modulo è quello di fornire VA con ulteriori informazioni sul veterano, come il loro livello di istruzione e la storia di occupazione, per integrare la richiesta di TDIU. Se i veterani non presentano il modulo 8940 insieme alla loro richiesta di TDIU, è quasi garantito che VA chiederà loro di fornirne uno. Se i veterani non riescono a presentare il modulo, VA potrebbe usarlo come motivo per negare le loro affermazioni.

Previdenza sociale Invalidità vs. VA Indennità di invalidità e di lavoro

Che cosa è SSDI?

Social Security Invalidity Insurance (SSDI) è un programma assicurativo federale che sostituisce il reddito che un lavoratore perde a causa di una disabilità significativa. Il sistema SSDI è finanziato attraverso le imposte sui salari dei lavoratori. In cambio di contribuire, quei lavoratori sono “assicurati” dal governo degli Stati Uniti se diventano gravemente disabili. Il sistema SSDI è gestito dalla Social Security Administration (SSA).

Differenza tra SSDI e TDIU

Alcune importanti differenze tra SSDI e TDIU sono le seguenti:

Origine della disabilità. Per TDIU, VA considera solo le disabilità connesse al servizio. Per SSDI, l’SSA considera tutte le tue disabilità, indipendentemente dalla loro origine o causa.

Età: Per TDIU, VA non può considerare la tua età per determinare la tua idoneità. Per SSDI, la tua età è un fattore molto importante nel tuo reclamo.

Qualificazione per SSDI e TDIU

È importante notare che se si ricevono benefici SSDI, non si qualificheranno automaticamente per o saranno concessi benefici TDIU. Anche se entrambi i benefici sono pensati per le persone totalmente disabili che non sono in grado di lavorare, ricevere SSDI non ti rende automaticamente idoneo per TDIU a causa delle differenze di cui sopra.

Tuttavia, ricevere SSDI potrebbe potenzialmente aiutare con la tua richiesta TDIU. VA è tenuto a prendere in considerazione le decisioni di SSA se sono correlate alle disabilità connesse al servizio e l’utente ne prende conoscenza. Una volta che VA è a conoscenza dei record SSA, deve tentare di ottenere tali record. È importante sottolineare che, tali record possono contenere opinioni mediche o rapporti professionali da parte del personale SSA che potrebbero contribuire a sostenere il vostro reclamo TDIU.

I veterani possono lavorare con il 100% di valutazioni permanenti e totali (P&T) VA?

Se un veterano è valutato al 100% per una condizione connessa al servizio e anche come disabilitato in modo permanente, ciò indica che VA non si aspetta che le condizioni del veterano migliorino. Probabilmente il più grande vantaggio di avere una valutazione di disabilità permanente e totale (P&T) è il fatto che la tua valutazione diventa protetta. Ciò significa che non sei più soggetto a esami VA di routine e tradizionali per quella condizione. È importante sottolineare che lo stato P&T è una designazione speciale assegnata da VA. Solo perché si ha il 100% schedular disabilità valutazione o ricevere TDIU benefici non significa che VA ritiene la sua condizione di essere P&T.

e ‘ importante notare che i veterani può ancora funzionare se si dispone di una condizione che si considera P&T., in ultima analisi, a determinate condizioni, potrebbe essere considerato permanente, indipendentemente dal fatto o meno il veterano è il lavoro. Tuttavia, i veterani dovrebbero essere consapevoli del fatto che l’idea di una valutazione di disabilità P&T presume che la condizione sia totalmente invalidante.

I veterani possono lavorare con valutazioni temporanee e totali di disabilità VA?

I veterani che sono resi temporaneamente inabili a causa di una condizione connessa al servizio possono avere diritto a ricevere un risarcimento temporaneo e totale dell’invalidità equivalente a una valutazione VA del 100%. Il VA offre tre forme di invalidità temporanea al 100%: prestabilizzazione, ospedalizzazione e convalescenza. Simile alle valutazioni P&T, VA non proibisce ai veterani con valutazioni di disabilità temporanee e totali di lavorare. Tuttavia, se un medico determina che siete in grado di lavorare durante il tempo che VA emette una valutazione del 100 per cento, ci possono essere motivi per VA di interrompere il 100 per cento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.