Articles

Come uscire da un appartamento in affitto

Probabilmente ti stai chiedendo “puoi uscire da un appartamento in affitto?”Ci sono un sacco di motivi per uscire da un appartamento in affitto: la tua situazione di vita non è sicura; il tuo padrone di casa sta invadendo la tua privacy; il tuo lavoro ti ha trasferito in una nuova posizione. La lista è infinita.

Tuttavia, rompere un contratto di locazione non è facile come dare le chiavi al padrone di casa e partire verso il tramonto. Lo stress e l’onere finanziario di camminare su un contratto di locazione spesso può essere sufficiente per tenervi lì.

In un mondo perfetto, affitteresti un appartamento completamente arredato con un leasing flessibile di mese in mese e non dovresti preoccuparti di nulla di tutto questo. Purtroppo, la maggior parte degli appartamenti hanno un contratto di locazione di un anno, come minimo. Ma non dovresti stare in un posto che non vuoi essere.

Se ti stai chiedendo come uscire da un affitto di appartamento, sappi che hai delle opzioni.

Leggi locatore-inquilino

Cercando di capire come uscire dal vostro affitto appartamento? Il primo passo è guardare le leggi del proprietario-inquilino del tuo stato.

Rompere un lease è un’azione che ha conseguenze. Per fortuna, i contratti di leasing e le leggi statali locatore-inquilino delineano quali sono i tuoi diritti come inquilino e quali sanzioni ti trovi di fronte. Per rendere questo processo il più agevole possibile, è necessario conoscere i propri diritti e obblighi.

Quando è giustificato rompere un contratto di locazione?

Le leggi del locatore-inquilino differiscono da stato a stato, ma molti stati consentono agli inquilini di lasciare il contratto di locazione in anticipo senza alcuna penalità in determinate circostanze. Lo stato della California è un buon esempio di comune, ragioni giustificabili per rompere un contratto di locazione. Qui ci sono le quattro eccezioni che consentono il movimento su prima di un contratto di locazione è finita, secondo il legale enciclopedia NOLO:

  • subiscono violenza, aggressione, o abuso
  • Entrare in servizio militare attivo
  • Noleggio unità viola, stato di salute o codici di sicurezza
  • Proprietario di molestie o di violazione dei diritti di privacy

Se il vostro motivo per rompere un contratto di locazione non è uno protetti da specifiche leggi dello stato, si può ancora essere in grado di. Le probabilità sono, tuttavia, ti verrà lasciato con una tassa di terminazione anticipata. Questo potrebbe essere qualsiasi cosa, dal tuo deposito cauzionale a una percentuale del tuo affitto rimanente, alla totalità del tuo affitto per il resto del contratto di locazione.

Cosa succede se decido di andarmene comunque?

Le leggi statali determinano anche se il tuo padrone di casa è autorizzato a ritenerti responsabile dell’affitto se scegli di lasciare la tua proprietà in affitto prima che il tuo contratto di locazione sia scaduto.

Nella maggior parte dei luoghi, i proprietari sono tenuti a “mitigare” o ridurre al minimo i danni quando si tratta di uno spostamento anticipato. Ovviamente, il danno più grande è l’affitto perso, perché l’affitto degli inquilini è il reddito dei proprietari. Per un proprietario, un affittuario non è necessariamente una situazione particolarmente stressante, ma per un affittuario, può essere un enorme onere finanziario.

Proprietari che devono ri-affittare

Se vivi in uno stato in cui i proprietari sono tenuti a fare uno sforzo ragionevole per ri-affittare la tua unità a qualcun altro, devi comunque pagare l’affitto nel frattempo, anche se non vivi lì. Quindi, come puoi essere sicuro che uno sforzo sia veramente ragionevole? Se sembra che sia passato abbastanza tempo che qualcun altro avrebbe dovuto trasferirsi, controlla le seguenti cose:

  • Stanno pubblicizzando attraverso più piattaforme?
  • Le proiezioni delle proprietà sono avvenute?
  • L’affitto è lo stesso prezzo di quando hai affittato o è improvvisamente più alto?

Se la legge non richiede loro di cercare un nuovo inquilino, c’è una buona probabilità che sarai bloccato a pagare l’affitto per il resto della durata del contratto di locazione. Alla fine della giornata, i proprietari sono in esecuzione un business, ed è meno sforzo per farvi continuare a pagare l’affitto di trovare qualcuno a prendere il tuo posto.

Proprietari che non devono ri-affittare

In alcuni stati, i proprietari non sono legalmente tenuti a fare uno sforzo per ri-affittare la tua unità, il che significa che c’è una buona probabilità che sarai bloccato a pagare l’affitto per il resto della durata del contratto di locazione. Qui ci sono i sei stati in cui i proprietari non hanno alcun dovere di trovare un nuovo leaser, come elencato da NOLO:

  • Arkansas
  • Florida
  • Minnesota
  • Mississippi
  • Pennsylvania
  • Vermont

posso Semplicemente Smettere di Pagare l’Affitto?

Se stai cercando come uscire da un affitto di appartamento, potresti raggiungere un punto di rottura e chiederti: “Cosa succede se mi trasferisco e smetto di pagare l’affitto del mio vecchio appartamento?”

Quindi hai un’idea di cosa stai affrontando, ecco le cose migliori e peggiori che potrebbero accadere in questa situazione:

  • Nel migliore dei casi-perdi il tuo deposito cauzionale e il tuo punteggio di credito prende un colpo.
  • Nel peggiore dei casi-Il tuo padrone di casa ti fa causa. Le probabilità sono, il costo delle vostre spese legali sarà molto maggiore del vostro pagamento affitto mensile durante il resto del vostro contratto di locazione—e ora, si deve pagare entrambi.

Chiaramente, saltare l’affitto non è un buon modo per gestire il lasciare il tuo appartamento prima che il contratto di locazione sia scaduto. Ma non preoccupatevi, ci sono altri modi per uscire da un affitto appartamento e alleviare lo stress.

Uscire da un appartamento in affitto: 3 Modi

Anche con le migliori leggi locatore-inquilino là fuori, la maggior parte degli inquilini che rompono il loro contratto di locazione finiscono per pagare l’affitto al loro vecchio posto dopo essersi trasferiti, almeno per un breve periodo di tempo. Continua a leggere per capire come si può uscire da un contratto di locazione appartamento ed evitare di rimanere bloccati.

Parla con il tuo padrone di casa

Potrebbe sembrare improbabile, ma a seconda del tuo rapporto con il tuo padrone di casa e del motivo per cui devi rompere il contratto di locazione, potresti essere in grado di risolvere qualcosa insieme a complicazioni minime—e, soprattutto, senza avvocati. Puoi suggerire di lavorare insieme per trovare un nuovo inquilino o impostare una tariffa concordata che ti permetterà di allontanarti dal tuo contratto di locazione senza obblighi.

Qui ci sono alcuni casi in cui i proprietari sono più propensi a venire a un accordo con voi:

  • Essere licenziati dal lavoro
  • trasferimento
  • Divorzio inquilini
  • la malattia Grave di un inquilino o di un parente
  • Morte in famiglia

Controlla le Lacune nel Vostro Contratto di Leasing

Alla fine della giornata, il vostro padrone di casa è in esecuzione un business e hanno firmato un accordo che tiene conto, per le decisioni che riguardano la loro attività.

Leggi attentamente il tuo contratto di locazione e vedi se riesci a trovare una di queste opzioni:

  • Cerca una clausola di opt-out – Alcuni contratti di locazione hanno una clausola di opt-out o di risoluzione anticipata che ti consente di uscire presto se paghi una determinata commissione.
  • Vedi se ti è permesso sublocare – Se il tuo lease lo consente, considera la sublocazione. Anche se non riesci a trovare qualcuno che paghi l’intero importo del tuo affitto, avere qualcun altro a coprire la maggior parte di esso è ancora molto meglio che assumere l’intero importo da soli.

Fai un Full Lease Takeover

L’opzione più infallibile, ma anche la più faticosa, è trovare qualcuno che prenda in consegna il tuo contratto di locazione da solo. E ‘ come sublocare, ma stai eliminando l’intermediario—tu. Sei responsabile solo per pagare l’affitto fino a quando qualcun altro prende il tuo posto, quindi la cosa migliore da fare è trovare un nuovo inquilino da solo, e quindi presentare l’idea al tuo padrone di casa.

Ecco alcuni modi per trovare un potenziale tenant:

  • Pulisci il tuo posto, scatta alcune foto e caricale su Craigslist, Facebook Marketplace e altri social media.
  • Chiedi a familiari, amici e colleghi se sanno di qualcuno in cerca di un posto dove vivere.
  • Utilizza le piattaforme di social media della tua comunità. Se sei coinvolto o vivi vicino a un college o università, fai un annuncio sul sito di alloggi fuori dal campus della scuola o pubblica sulle pagine dei social media del tuo quartiere.
  • Vai alla vecchia scuola-crea un annuncio (o stampa uno dei tuoi annunci online) da appendere nei caffè, nelle bacheche in giro per la città o nella hall del tuo edificio.

Confronta le tue opzioni

Se stai cercando come uscire da un affitto di appartamento, raggiungere un accordo con il tuo padrone di casa o utilizzare una clausola di opt-out sono ottime opzioni se sei in crisi di tempo, ma comportano costi aggiuntivi.

La sublocazione potrebbe rivelarsi un’opzione più economica, ma la tua società di noleggio potrebbe addebitarti una commissione di sublocazione. Per non parlare, potrebbe essere necessario dividere una parte di affitto con il tuo sublocatore o sublocare più volte per coprire l’intero resto della durata del contratto di locazione.

Trovare qualcuno a prendere in consegna la totalità del contratto di locazione è l’opzione migliore per la maggior parte delle persone, fino a quando si inizia a cercare una sostituzione presto. Se trovi qualcuno prima di trasferirti, te ne andrai senza perdere denaro—e questo è l’obiettivo, non è vero?

Vivi alle tue condizioni con Landing

Anche se trovi un modo economico per farlo, rompere un contratto di locazione è tassare. Ma a volte, è l’unica scelta che hai. Le probabilità sono, si sta rompendo il contratto di locazione a causa di qualcosa di stressante nella propria vita, e di dover preoccuparsi per il vostro contratto di locazione, trovare una nuova casa, e il processo di muoversi in cima a tutto il resto può essere davvero travolgente.

Con l’atterraggio, puoi eliminare lo stress da caccia del tuo appartamento grazie a quanto segue:

  • Unità arredate-Completamente fornite di mobili, elettrodomestici e biancheria di lusso, non è necessario spostare altro che le necessità. Vendi quello che puoi al tuo padrone di casa, inquilino in arrivo o vicino di casa, e sarai sulla buona strada.
  • Approvazione immediata-A differenza dei contratti di locazione regolari, sei approvato in pochi secondi e puoi ottenere le chiavi del tuo nuovo posto in soli tre giorni.
  • Flessibile leasing-Mese per mese leasing ti dà un posto per chiamare casa senza alcun impegno. Non dovrete preoccuparvi del vostro punteggio di credito o sanzioni finanziarie mai più.

Per le persone che cercano di uscire da un affitto appartamento, più veloce è il turnaround meglio è. Rendi questo processo più facile per te stesso scegliendo un appartamento pronto per il trasloco. Se avete bisogno di appartamenti ammobiliati a San Francisco o appartamenti ammobiliati a Austin, oltre al capo di atterraggio e scegliere un posto per atterrare.

Già alla ricerca di un altro appartamento e chiedendo ” quando si firma un contratto di locazione per un appartamento?”Scopri di più sul processo di leasing locatore-inquilino sul nostro blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.