Articles

Cosa cercare in una polvere proteica?

  • Di Chloe Bennett, B. Sc.Recensito dal Dr. Liji Thomas, MD

    Oltre a una dieta equilibrata, molte persone scelgono di includere integratori come parte della loro assunzione giornaliera di cibo. La polvere proteica è uno di questi integratori che è diventato sempre più popolare negli ultimi anni, con molti utenti che vogliono raggiungere la perdita di peso e la crescita muscolare.

    Che ruolo gioca la proteina nel corpo?

    Le proteine sono sostanze che contengono azoto e sono formate da amminoacidi. Sono parte integrante di tutte le strutture del corpo tra cui ossa, muscoli e altri tessuti molli. Sono anche essenziali per tutte le funzioni del corpo, che coinvolgono la sintesi e l’attività di più proteine come ormoni, enzimi ed emoglobina.

    Le proteine prendono parte a una varietà di processi anabolici all’interno del corpo, e per questo molti atleti o coloro che lavorano regolarmente credono che l’allenamento ad una maggiore intensità richieda l’assunzione di una maggiore quantità di proteine.

    Al fine di ottenere ulteriori proteine e massimizzare la crescita muscolare, molti integrano la loro dieta con proteine in polvere.

    Che cosa è polvere della proteina?

    Esistono tre tipi principali di proteine in polvere, a base di proteine del siero di latte, della soia e della caseina, con le proteine del siero di latte preferite dalla maggior parte per il suo essere una proteina completa e idrosolubile. Per i vegani, la polvere proteica di soia viene spesso consumata perché soddisfa le loro esigenze dietetiche.

    Quando si sceglie una polvere proteica, ci sono molti fattori da considerare e potenziali implicazioni. È importante assicurarsi che la polvere proteica sia adatta alle esigenze dell’individuo.

    Proteine del siero di latte in polvere. Credito immagine: Petejerkk /

    In che modo le proteine in polvere influenzano la crescita muscolare?

    Se la polvere proteica viene utilizzata come integratore per la crescita muscolare, l’individuo potrebbe dover considerare quale tipo di polvere proteica consumare. Le proteine del siero di latte contengono un’alta concentrazione di aminoacidi a catena ramificata, essenziali per il mantenimento di tessuti sani.

    La ricerca mostra che il consumo di proteine del siero di latte ha stimolato la crescita muscolare del 68% rispetto al 31% dopo l’ingestione di caseina.

    Efficienza nell’apporto di nutrienti

    La polvere proteica prodotta dalla caseina è forse l’opzione migliore quando l’efficienza nutrizionale è l’obiettivo. Caratterizzato come una grande particella colloidale o micella, la caseina forma un coagulo o un gel nello stomaco. Questa è una proprietà attraente in quanto il coagulo può fornire un rilascio lento e prolungato di aminoacidi nel flusso sanguigno per diverse ore. Ciò può provocare una maggiore ritenzione di azoto e l’utilizzo all’interno del corpo.

    La polvere proteica può aiutare la perdita di peso?

    Per coloro che vogliono perseguire la perdita di peso, il siero di latte e la caseina possono essere superiori alla soia. Negli esseri umani, si pensa che le proteine contribuiscano alla sazietà più dei carboidrati. Quando si studia l’impatto del siero di latte e delle proteine di soia sulla soppressione dell’appetito, è chiaro che coloro che consumavano il siero di latte avevano meno appetito.

    Questo potrebbe essere vantaggioso per coloro che vogliono perdere peso. Inoltre, la formazione di un coagulo di caseina prolunga il tempo di transito intestinale, che può anche diminuire l’appetito e quindi l’assunzione di cibo.

    Il contenuto di zucchero nella polvere proteica è un problema?

    Alcune proteine in polvere possono contenere zuccheri aggiunti per migliorare il gusto. Per quelli con diabete di tipo 2, questo è un altro fattore da considerare. Inoltre, non ci sono molte prove solide sull’impatto del consumo di proteine in polvere sui livelli di insulina.

    Uno studio ha rilevato che le proteine del siero di latte in polvere hanno portato ad un aumento dei livelli di insulina dopo l’ingestione, ma non alla caseina.

    In che modo la polvere proteica influisce sull’acne?

    La ricerca ha trovato un legame tra l’uso di proteine in polvere e l’insorgenza e il riacutizzarsi dell’acne, una condizione comune della pelle. La ricerca che studia l’impatto della polvere di proteine del siero di latte sull’acne negli atleti ha concluso che il suo uso regolare era associato all’aggravamento dell’acne. Il siero di latte è derivato dal latte vaccino e il latte è uno dei trigger meglio studiati di acne.

    Il consumo di prodotti lattiero-caseari può provocare una maggiore sintesi di sebo che può portare al blocco dei follicoli piliferi, producendo focolai di acne. A causa di ciò, si raccomanda ai pazienti con acne di utilizzare una polvere proteica priva di proteine del latte.

    Ci sono molti altri fattori da considerare quando si sceglie una polvere proteica, dalle esigenze dietetiche all’impatto sulle condizioni della pelle e sui problemi medici preesistenti.

    bibliografia

    • Tutto il Contenuto Proteico
    • la Produzione di Proteine: inizio, Allungamento e Terminazione
    • il Ripiegamento delle Proteine
    • Aminoacidi e Proteine
    • Proteine Complesse Analisi
    Ultimo aggiornamento 15 gennaio, 2019

    Citazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.