Articles

Ipocalcemia (bassi livelli di calcio) nei cani

Che cos’è il calcio e perché è importante?

Il calcio è un minerale che si trova in piccole quantità in tutto il corpo. Svolge un ruolo importante in diverse funzioni vitali tra cui la contrazione muscolare, la trasmissione degli impulsi nervosi, la coagulazione del sangue e la crescita ossea.

Che cos’è l’ipocalcemia?

Il termine ipocalcemia viene utilizzato quando il livello di calcio nel sangue è inferiore al normale (ipo = “sotto”, -emia = “sangue”).

Come vengono controllati i livelli di calcio in un animale sano?

I livelli di calcio sono controllati da una coppia di ghiandole paratiroidi. Queste due minuscole ghiandole sono incorporate nella ghiandola tiroidea, che si trova appena sotto la laringe, o” casella vocale”, sovrastante la trachea. Le ghiandole paratiroidi sono responsabili del monitoraggio del livello di calcio nel sangue. Quando i livelli di calcio sono troppo bassi, le ghiandole rilasciano un ormone chiamato ormone paratiroideo (PTH), che agisce per riportare i livelli di calcio alla normalità.

Perché avere un basso livello di calcio fa male al mio animale domestico?

Bassi livelli di calcio sono associati a una serie di gravi disturbi tra cui avvelenamento da antigelo, infiammazione del pancreas, insufficienza renale e insufficienza della ghiandola paratiroidea. Nelle femmine che allattano, la produzione di latte pesante può portare a ipocalcemia (febbre da latte) e può causare convulsioni. Gli animali domestici con livelli di calcio anormalmente bassi mostrano spesso segni di spasmi muscolari, perdita di appetito, debolezza e svogliatezza. Nei casi più gravi, gli animali domestici possono avere convulsioni o convulsioni.

Come si misura il calcio?

Due forme di calcio si trovano nel sangue, chiamato calcio totale e calcio ionizzato (chiamato anche calcio libero).

Calcio totale. Il test per il calcio totale è semplice, rapido e relativamente economico, ed è tipicamente utilizzato come test preliminare per misurare i livelli di calcio. Tuttavia, il calcio totale può apparire falsamente diminuito a causa di bassi livelli di albumina (una proteina del sangue che trasporta il calcio nel flusso sanguigno), così come test ritardati (cioè, campione lasciato in piedi sul bancone per troppo tempo prima del test). Se il test preliminare rivela ipocalcemia, si consiglia spesso di misurare il calcio ionizzato per confermare il risultato.

Calcio ionizzato. Questo è il test definitivo per misurare i livelli di calcio nel sangue. È un test eccellente, ma è più difficile da eseguire rispetto al calcio totale e richiede la preparazione del paziente e la manipolazione speciale del campione. Inoltre tende ad essere più costoso e spesso richiede più tempo per ottenere risultati dal laboratorio.

Quali ulteriori test sono necessari se il mio animale domestico ha un basso calcio totale su un esame del sangue di routine?

Se un esame del sangue di routine rivela un basso calcio totale, il test deve essere ripetuto per confermare il risultato, specialmente se i livelli di albumina sono normali. L’animale deve essere digiunato per 12 ore prima, ma deve avere accesso all’acqua. L’albumina dovrebbe anche essere rimisurata allo stesso tempo. Se il valore ripetuto per il calcio totale è ancora basso, si consiglia di eseguire un test di calcio ionizzato poiché è il test definitivo per misurare i livelli di calcio. In alcune situazioni, il veterinario può consigliare che il vostro animale domestico ha il test di calcio ionizzato dopo aver trovato un basso calcio totale.

“Una volta confermata l’ipocalcemia, la sfida è identificare la causa sottostante.”

Una volta confermata l’ipocalcemia, la sfida è identificare la causa sottostante. Saranno necessari ulteriori test per valutare la salute dei reni, del pancreas, del sistema digestivo e delle ghiandole paratiroidi, nonché test per cercare prove di avvelenamento da antigelo e problemi nutrizionali. L’ipocalcemia in un cane femmina che allatta è facilmente diagnosticata nel periodo immediatamente dopo il parto.

Perché la misurazione dell’ormone paratiroideo (PTH) è importante?

Poiché le ghiandole paratiroidi sono responsabili del controllo dei livelli di calcio, misurare i livelli di ormone paratiroideo (PTH) è il modo più semplice per determinare se le ghiandole paratiroidi funzionano correttamente.

Se un animale domestico ha sia ipocalcemia che bassi livelli di ormone paratiroideo e non vi sono prove di altre malattie, l’ipoparatiroidismo primario è la diagnosi probabile. Questo di solito è dovuto a una ghiandola paratiroidea mal funzionante.

L’ipocalcemia può essere trattata?

Sì. L’ipoparatiroidismo primario può essere gestito con un farmaco chiamato calcitriol (marchi: Rocaltrol®, Calcijex®) più integratori alimentari contenenti vitamina D e calcio.

L’ipocalcemia che si sviluppa secondaria ad altre condizioni di solito si risolve o migliora una volta trattato il problema sottostante.per maggiori informazioni: / / / / / / / / / / / / / / /

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.