Articles

La FDA approva la prima compressa contraccettiva orale masticabile

Nov. 14, 2003 FDA La FDA ha approvato oggi Ovcon 35, un contracceptivetablet orale aromatizzato alla menta che può essere masticato e ingerito. Questa nuova versione di Ovcon 35, indicata per la prevenzione della gravidanza, offre un’alternativa in più ai numerosi tipi di contraccettivi orali attualmente sul mercato. Ovcon 35 contiene un progestinico (noretindrone) e un estrogeno (etinilestradiolo) trovato in prodotti che arealready commercializzati.

Le istruzioni per l’uso indicano alle donne che la pillola può essere ingerita intera o ingerita. Se la pillola è masticata e poi inghiottita, la donna shoulddrink un bicchiere pieno (8 once) di liquido subito dopo in modo che il fulldose di farmaco raggiunge lo stomaco e nessun residuo è lasciato in bocca.

Ovcon 35 è disponibile solo in regime di 28 giorni. Ogni confezione contiene 21 compresse rotonde, bianche, con noretindrone ed etinilestradiolo seguite da sette compresse verdi (inattive) per completare un ciclo di 4 settimane.

Come altre pillole anticoncezionali, Ovcon 35 è efficace per la prevenzione digravidanza se usato come indicato. I rischi di utilizzare questo prodotto sono simili aquelle di tutte le pillole anticoncezionali e includono un aumentato rischio di coaguli di sangue, infarto e ictus. L’etichettatura porta anche l’avvertimento che le sigaretteil fumo da parte delle donne, soprattutto di età superiore ai 35 anni aumenta il rischio di gravi effetti collaterali cardiovascolari derivanti dall’uso di contraccettivi ormonali combinati.

Il prodotto è prodotto da Bristol Myers Squibb Company, Princeton, N. J., e sarà commercializzato da Warner Chilcott, Inc., Rockaway,N. J.
Fonte: U. S. Food & la Somministrazione del Farmaco Comunicato Stampa #T03-74, novembre 14, 2003
Per ulteriori informazioni, si prega di visitare il seguente MedicineNet.com aree:

  • Controllo delle Nascite
  • Contraccettivi Orali
  • la Pianificazione della Gravidanza
  • Argomenti di discussione sulla Salute delle Donne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.