Articles

Quanta caffeina c’è in una tazza di caffè?

Per molti di noi, una tazza di caffè è parte integrante del rituale mattutino o di una pausa pomeridiana. Ma il caffè è più di un piacere quotidiano. Parte della ragione della sua popolarità è che è anche uno stimolante delicato. Con moderazione, il caffè può iniziare la mattinata in modo piacevole o superare un crollo pomeridiano.

Ma è possibile ottenere troppo di una buona cosa. Conoscere il contenuto di caffeina in ogni tipo di caffè è un buon modo per monitorare l’assunzione di caffeina e assicurarsi che non stai ricevendo troppo di una buona cosa.

Livelli raccomandati di consumo di caffeina

Secondo la Mayo clinic, un adulto sano può consumare fino a 400 mg di caffeina al giorno. Ma molte circostanze possono influenzare quel numero, come l’assunzione di farmaci, la gravidanza e l’insonnia. La Mayo clinic stima che 400 mg di caffeina rappresenta circa quattro tazze da 8 once di caffè a goccia o filtro.

I potenziali effetti collaterali di troppa caffeina

Bere caffè in eccesso può plausibilmente portare a troppa stimolazione. Qualsiasi cosa, da una sensazione nervosa di ansia e difficoltà a dormire sono possibili effetti collaterali di bere troppa caffeina. L’ipertensione e un aumento della frequenza cardiaca sono effetti collaterali potenziali più gravi.

Inoltre, la caffeina è considerata una droga che crea dipendenza; è classificata con droghe “Schedule 1” come cocaina e anfetamine. Mentre è un farmaco legale, è ancora un farmaco e dovrebbe essere usato in modo responsabile. Ciò significa che non sostituire il sonno con il caffè (per quanto potremmo desiderare)!

Ci vuole un po ‘ di tempo per gli effetti della caffeina per lasciare il vostro sistema. Un caffè gustato a fine giornata può rendere difficile addormentarsi di notte. E una notte di sonno povero, a sua volta, può portare ad un aumento del consumo di caffè.

Poiché la caffeina crea dipendenza, ridurre drasticamente l’assunzione di caffeina può portare a sintomi di astinenza, come sonnolenza e mal di testa. Alcune persone hanno più successo riducendo gradualmente la caffeina.

I benefici per la salute della caffeina

Ci sono molte buone notizie anche per i bevitori di caffè. Secondo la Harvard Medical School, studi recenti suggeriscono che bere caffè può avere un impatto positivo sulla salute. I potenziali benefici per i bevitori di caffè includono il rischio ridotto di Alzheimer, diabete, morbo di Parkinson, alcuni tipi di cancro, attacchi di cuore, ictus e malattie del fegato. Ulteriori vantaggi includono il miglioramento delle prestazioni fisiche e la compensazione degli effetti dello sforzo fisico.

Quanta caffeina c’è in una tazza di caffè?

La media 8 once tazza di caffè contiene ovunque da 90-200 mg di caffeina. Le quantità di caffeina possono variare notevolmente da una bevanda di caffè caffeina ad un altro. E anche il caffè decaffeinato non è del tutto privo di caffeina-decaffeinato ha una piccola quantità di caffeina.

La vasta gamma è dovuta al fatto che ogni lotto di caffè preparato avrà quantità diverse di caffeina a seconda del:

  • Tipo di chicco di caffè
  • Tecnica di fermentazione (gocciolamento, percolato, stampa francese, ecc.)
  • Tipo di macinatura utilizzata (grossolana o fine)
  • Quantità di caffè macinato utilizzato

Immergiamoci in ciascuno di questi fattori.

Tipo di chicco di caffè

I chicchi di caffè Arabica hanno molto meno caffeina rispetto ai chicchi di caffè Robusta. Infatti, i fagioli Robusta hanno quasi il doppio della caffeina. Se ti piace bere più di un paio di tazze di caffè al giorno, opta per i fagioli Arabica. Con il loro profilo aromatico più complesso e le note di acidità brillante, i chicchi di Arabica offrono sia un’esperienza di consumo di caffè più sfumata, sia quella che puoi gustare più spesso.

Metodo di fermentazione

Il metodo di estrazione utilizzato per preparare il caffè influisce sulla quantità di caffeina nella tazza. I metodi di immersione, in cui il caffè macinato e l’acqua fredda o calda sono combinati, tendono ad estrarre più caffeina. Ma le macine più grossolane favorite per i metodi di immersione hanno anche meno superficie rispetto al caffè macinato più finemente. Questo riduce la quantità di caffeina estratta. Il caffè della stampa francese finisce per avere leggermente meno caffeina del caffè a goccia o filtro per porzione equivalente. La percolazione estrae più caffeina dal tuo caffè.

Nel caffè freddo, il caffè macinato grossolanamente è in contatto prolungato con l’acqua. Ma poiché le macine sono grossolane e l’acqua è fredda, l’estrazione è inibita. La birra fredda viene spesso prodotta come concentrato di caffè, destinato a essere diluito. Dal momento che la birra fredda è anche così notoriamente liscia, va giù bene. Questo potrebbe rendere più facile bere una birra fredda più forte, e quindi esagerare con la caffeina.

È anche facile esagerare con il caffè ghiacciato, soprattutto se si aggiungono dolcificanti e latte che mascherano la forza del caffè.

Tipo di arrosto

Gli arrosti più scuri tendono ad avere un corpo più pesante e sapori più profondi di cioccolato, noci e caramello. Ma mentre gli arrosti più scuri hanno un sapore forte, non sono necessariamente forti in caffeina. In effetti, i caffè arrosto leggeri contengono in realtà un po ‘ più di caffeina.

Dimensione della porzione

Questo sembra troppo ovvio, ma è molto facile da trascurare. Quando diciamo che c’è circa 100 mg di caffeina per tazza di caffè preparato, ciò significa una tazza da 8 once.

Poiché viviamo in una cultura in cui le porzioni sono spesso super-dimensionate e dove i fast food servono anche caffè, le porzioni di caffè possono regolarmente superare le once 8. Potresti avere una tazza di caffè da 12 once o anche una tazza da 14 a 16 once. Quello che si pensa come una normale tazza di caffè può effettivamente essere una tazza e mezza, o anche due.

Anche il vostro negozio di caffè preferito è adatto ad avere porzioni standard più grandi di 8 once. Quante tazze di caffè puoi bere al giorno dipende molto dalle dimensioni della tazza.

Contenuto di caffeina nell’espresso

È facile sottovalutare la quantità di caffeina contenuta nell’espresso. Espresso e caffè sono due cose diverse. Sì, un bicchierino di caffè espresso è minuscolo. Ma quel colpo da 1 oncia di caffè espresso ha circa la metà del contenuto di caffeina di una tazza di caffè da 8 once. È molto facile raggiungere il limite di caffeina per il giorno se sei un bevitore di caffè espresso.

Cosa succede se ti piace una bevanda a base di caffè espresso? Tutto quel latte cotto a vapore non taglia la caffeina-taglia solo il bordo amaro della birra, e forse la tua percezione del tuo consumo effettivo di caffeina.

Altre bevande contenenti caffeina e fonti di caffeina

Il caffè non è affatto l’unica fonte potenziale di caffeina nella vita quotidiana. Il tè nero e il tè verde contengono entrambi caffeina. Le bevande analcoliche possono essere fonti di caffeina. Le bevande energetiche possono contenere una quantità equivalente — e talvolta anche più — di caffeina rispetto al caffè. Nota a margine: Se siete ancora sul recinto circa se andare con il caffè o una bevanda energetica, considerare la nostra opinione sul caffè vs. bevande energetiche.

Molte fonti di caffeina sono meno evidenti. Il cioccolato — e in particolare quelli che contengono un’alta percentuale di solidi di cacao-può contenere quantità significative di caffeina. Gli antidolorifici da banco possono anche essere sorprendentemente ricchi di caffeina.

Naturalmente, tutte queste altre fonti possono aggiungere alla tua quota giornaliera per il consumo di caffeina, riducendo la quantità di caffè che puoi bere. Se ti piace davvero il tuo caffè, controlla le etichette di altre potenziali fonti di caffeina e trova sostituti.

Caffeina nelle tue bevande di caffè preferite

Questi livelli di caffeina nelle preparazioni di caffè popolari sono comunemente concordati e costituiscono un buon punto di partenza per determinare il consumo di caffeina. Come vedrai, il metodo di fermentazione gioca un ruolo decisivo:

  • Pullulavano di caffè, di 8 once di servire — 200 mg di caffeina
  • Filtro o una goccia di caffè, di 8 once di servire — 95-165 mg di caffeina
  • stampa francese, caffè, 8-once di servire — 107 mg di caffeina
  • l’Espresso, 1 oncia shot — 47-64 mg di caffeina
  • Cold brew caffè, 12-once di servire — 150 mg di caffeina

Bottom Line

Atlante Caffè Club Viaggiare per il Mondo del Caffè di Specialità

Con tutti i fattori che abbiamo elencato sopra, determinare con precisione la quantità di caffeina in una porzione di caffè non è sempre un materia semplice.

Presta attenzione a come il caffè ti fa sentire. Se quella tazza di caffè in più ti sta facendo nervoso, o se non stai dormendo così profondamente come vorresti, puoi considerare di ridurre l’assunzione di caffè, o forse limitando solo il consumo di caffè al mattino e al primo pomeriggio.

La moderazione è la chiave per godersi il caffè al meglio e assicurarsi che sia una parte positiva della giornata. Bere caffè di alta qualità meno frequentemente e concentrarsi davvero sull’esperienza è un ottimo modo per ridurre la quantità di caffeina che consumi, senza ridurre il piacere di bere caffè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.