Articles

Tossicità del cioccolato nei cani: quanto è troppo?

La maggior parte delle persone sa che il cioccolato è velenoso per i cani, ma potrebbe non sapere perché o quanto è tossico per un cane.

Perché il cioccolato fa male ai cani?

Il cioccolato contiene un composto chiamato teobromina che colpisce principalmente il sistema nervoso, il sistema cardiovascolare (cuore e circolazione) e la minzione. In dosi abbastanza elevate, può essere tossico per tutte le specie, compresi gli esseri umani! Fortunatamente per noi, il cioccolato contiene una quantità abbastanza piccola che gli esseri umani possono solitamente elaborarlo senza problemi, tuttavia il metabolismo della teobromina dal cioccolato e dal cacao è lento nel cane rispetto ai loro proprietari. L’insorgenza di segni clinici di tossicità del cioccolato è di solito visto entro 24 ore, ma più probabilmente entro quattro ore. Una volta visti i segni possono persistere fino a 72 ore.

I segni a cui prestare attenzione se il tuo cane ha mangiato troppo cioccolato includono:

  • Maggior eccitabilità / irritabilità
  • Aumento della frequenza cardiaca
  • Irrequietezza
  • Vomito
  • Aumento della minzione
  • tremori Muscolari
  • intossicazione Grave, convulsioni, arresto cardiaco e la morte può verificarsi

il Cioccolato è anche tossico per i gatti, ma è raramente un problema per loro, come i gatti in genere non piace il sapore

Quanto Cioccolato è Fatale per i Cani?

Le dosi fatali di teobromina sono comprese tra 90 e 250 mg per kg di peso corporeo. Diversi tipi di cioccolato contengono diverse quantità di teobromina con cioccolato fondente contenente circa sei volte la quantità in cioccolato al latte e cacao in polvere contenente ancora più ancora. Per un cane da 10 kg come un West Highland Terrier, i livelli potenzialmente tossici possono essere raggiunti mangiando solo 2,2 once (63 grammi) di cioccolato da cucina non zuccherato o 23,5 once (670 grammi) di cioccolato al latte.

Il mio cane ha mangiato cioccolato: Cosa fare

Non esiste un antidoto specifico per l’avvelenamento da cioccolato nei cani. Se sospetti che il tuo cane possa aver mangiato cioccolato o cacao in polvere, dovresti immediatamente consultare il veterinario. Indurre il vomito può aiutare se il cioccolato è stato mangiato entro una o due ore. Altri trattamenti possono includere la somministrazione di carbone da un veterinario per inibire l’assorbimento delle tossine. Nei casi più gravi può essere necessaria una terapia intensiva per un certo numero di giorni e includere una terapia di supporto con farmaci per il controllo delle convulsioni, ossigenoterapia, fluidi per via endovenosa ecc. Con una diagnosi e un trattamento tempestivi, il risultato è solitamente molto buono per i casi di tossicità del cioccolato.

L’avvelenamento da cioccolato è una minaccia molto reale per il tuo cane. Per evitare che ciò accada, assicurati che il cioccolato sia tenuto al sicuro e fuori dalla portata del tuo cane. Essere più vigili durante le vacanze stagionali come Pasqua e Natale, dove il cioccolato si trova spesso in tutta la casa. Se sospetti che il tuo cane abbia mangiato una quantità significativa di cioccolato, non ritardare, parla con il tuo veterinario e fai vedere il cane.

Dolcetti salutari per il tuo cane

Molti snack e dolcetti per cani sono deliziosi per i nostri animali domestici e possono essere anche sani! Gli ingredienti sono accuratamente selezionati per la loro consistenza, il valore nutrizionale e l’aroma in modo che gli animali domestici siano istintivamente attratti da loro.

Dolcetti per cani: alcuni dolcetti sono progettati per cani con allergie alimentari che si manifestano come reazioni cutanee e disturbi gastrointestinali. Sono indicati come ossequi ipoallergenici.

Dog Rawhide & Mastica sono un gustoso trattamento che aiuta a prendersi cura dei denti del vostro cane.

Ci sono alternative al cioccolato pet-friendly?

Abbiamo una grande selezione di delizie per cani qui.

Good Boy Gocce di cioccolato per i cani sono molto popolari: sono cioccolato pecorina, e 100% sicuro!

E se vuoi dare al tuo amico canino un trattamento speciale al cioccolato doggy safe fatto in casa, prova questa ricetta.

Biscotti con chip di carruba per cani

Ingredienti:

  • 5 tazze di farina di riso integrale
  • 5 tazze di farina di avena
  • 3/4 di tazza di carrube chip
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 uovo
  • 3/4 di tazza di acqua

Metodo:

Preriscaldare il forno a 180°C. mescolare tutti gli ingredienti insieme in una grande ciotola di miscelazione e utilizzare una spatola o cucchiaio di ripiegare l’impasto fino a quando inumidito in tutto. Continuare fino ad ottenere un impasto rigido e asciutto. Arrotolare e modellare i vostri piccoli biscotti (è possibile utilizzare tagliabiscotti per creare forme divertenti). Mettere su una teglia e cuocere per 20 minuti.

Se sospetti che il tuo cane abbia mangiato una quantità significativa di cioccolato, non ritardare, parla con il tuo veterinario al più presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.