Articles

Una banca ha erroneamente messo mistakenly 120.000 in un account di coppia'. Lo hanno speso, la polizia dice

(CNN) Una coppia della Pennsylvania sta affrontando accuse di furto dopo che la loro banca ha accidentalmente messo accidentally 120.000 nel loro conto, e la coppia ha speso la maggior parte invece di contattare la banca, ha detto la polizia.

Robert e Tiffany Williams di Montoursville stanno anche affrontando commissioni di scoperto dalla banca di circa $107.000, secondo la denuncia penale depositata presso il tribunale distrettuale magistrale della contea di Lycoming.

In un’intervista con le forze dell’ordine, Tiffany Williams ha detto che il denaro è stato speso per un SUV, un camper, due quattro ruote e un rimorchio per auto, tra le altre cose, secondo una dichiarazione giurata.

Scopri di più

L’errore bancario si è verificato il 31 maggio quando un cliente in Georgia ha effettuato un deposito di $120.000 e il cassiere BB & T ha inserito un numero di conto errato. Quando il cliente ha contattato la banca per chiedere il deposito mancante, gli investigatori hanno scoperto che i fondi erano andati nel conto congiunto della Williams, ha detto la dichiarazione giurata.

“Anche se non possiamo commentare le specifiche di questo problema a causa delle pratiche sulla privacy dei clienti, lavoriamo sempre il più rapidamente possibile per risolvere qualsiasi problema che riguarda i nostri clienti”, Brian Davis, portavoce di BB&T, ha detto alla CNN in una dichiarazione.

” Stiamo anche lavorando continuamente per migliorare il nostro servizio clienti e le procedure operative per fornire la migliore esperienza cliente possibile.”

La banca ha provato a chiamare la coppia più volte

Quando Tiffany Williams è stata contattata dalla banca a giugno 21, ha detto” non aveva più i fondi perché aveva già pagato le bollette”, ha detto la dichiarazione giurata.

Parte del denaro è andato anche a pagare le bollette e per le riparazioni auto, e la coppia ha dato $15.000 a “amici bisognosi di denaro”, ha detto Tiffany Williams agli investigatori, secondo l’affidavit.

Tiffany Williams ha detto alla banca che avrebbe cercato di trovare un accordo di rimborso per i soldi dovuti, ma la banca non è stata in grado di contattare la coppia dopo quella conversazione telefonica del 21 giugno, ha detto l’affidavit.

La banca ha accreditato il conto corretto con i $120.000 e addebitato lo stesso importo da quello errato, ha detto la dichiarazione giurata.

Sia Tiffany che Robert Williams hanno detto agli investigatori che sapevano che il denaro non apparteneva a loro, secondo la dichiarazione giurata.

Raggiunto dalla CNN con un numero di telefono elencato nei registri pubblici per Robert Williams, un uomo che non si è identificato ha detto di non avere “nessun commento a riguardo in questo momento” e non conosce ancora il nome del difensore pubblico nel caso.

“Tutto quello che dirò è che abbiamo preso alcuni cattivi consigli legali da alcune persone, e probabilmente non è stata la cosa migliore alla fine”, ha detto Robert Williams alla CNN affiliata WNEP fuori dal tribunale lunedì, dove la coppia ha fatto la sua prima apparizione nel caso.

Nate Weaver, un vicino di casa della coppia, ha detto a WNEP che le accuse sono “un po’ scioccanti.”

Vedi di più

“Voglio dire, con tutte le procedure che le banche hanno istituito, e sai, controllando e ricontrollando, triplo controllo, non c’è modo che nessuno la faccia franca con quella roba”, ha detto Weaver a WNEP.

WNEP riporta che la coppia è stata rilasciata su cauzione di $25.000.

Rebekah Riess della CNN ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.